Chiamaci » +39 065212138

 



ANCHE I SANTI HANNO I BRUFOLI
di Giovanni Scifoni



Una volta san Romualdo ha incontrato un brigante e gli ha detto...” Le nonne raccontavano le vite dei santi, e avveniva nella quotidianeità, in mezzo alle faccende domestiche, mentre si stendeva l’impasto delle tagliatelle, mentre si spidocchiavano le teste dei bambini, quest'usanza col tempo si è persa, di nonne che raccontano ne son rimaste poche, e la società contemporanea ha delegato questo compito alla fiction televisiva, per cui ormai nel nostro immaginario tutti i santi del calendario hanno la faccia di Beppe Fiorello, ed è un peccato, non perché Beppe sia un brutto uomo, tutt'altro, ma proprio perché alcuni di loro belli, altri invece orrendi, deformi, altri angelici.


Michele La Ginestra